Scritto il alle 7:29 da Bruno Nappini

Tutti i principali mercati azionari stanno lavorando a ridosso di importanti cumulati monetari dove molti operatori corti di gamma potrebbero vedersi costretti ad entrare in copertura provocando veloci squeeze di prezzo e di volatilità. Sarà fondamentale, a questo punto, il monitoraggio della componente future, sia volumi che open interest, per comprendere meglio le intenzioni degli ...

Scritto il alle 7:42 da Bruno Nappini

Inizio settimana senza particolari spunti, con pochi volumi, basse movimentazioni monetarie e volatilità in ulteriore calo. Sul Ftsemib ingresso di put a strike 19000, 21000 e 22000. Future in netta diminuzione. Sul Dax continuano le chiusure di put da strike 13500 a strike 12400. Nuovi riposizionamenti nel lontano strike 10000 e ingressi di call in area 14000. ...

Scritto il alle 7:58 da Bruno Nappini

Mercati che, dopo aver rotto al ribasso, stanno ora lavorando a ridosso di importanti cumulati monetari. Grande assente di questo forte movimento, che ha fatto perdere ad S&P500 oltre dieci punti percentuali in pochi giorni, è la volatilità. Nonostante i future sul Vix evidenzino una situazione di Backwardation, lo stesso non si può dire nè ...

Scritto il alle 9:21 da Bruno Nappini

Mercati che hanno reagito positivamente alle decisioni di politica monetaria del Fomc ma che, come vedremo dalla lettura delle movimentazioni monetarie, gli operatori dello specialistico mercato delle opzioni continuano a togliere rischio sul lato put. Sul Ftsemib apertura di call a strike 25000 e di call a strike 19000. Tante piccole chiusure di posizioni in area ...

Scritto il alle 7:37 da Bruno Nappini

A due giorni dalle importanti scadenze tecniche di Giugno tutti gli indici azionari si trovano a dover lavorare importanti aree monetari dove insistono notevoli cumulati di put che, a causa delle necessarie operazioni di copertura, potrebbero far partire squeeze di prezzo e di volatilità. Come si vede dal grafico tutti gli indici Europei hanno ormai rotto ...

Scritto il alle 7:52 da Bruno Nappini

Giornate di grandi ribassi e prezzi che si sono fermati a ridosso di importanti aree monetarie. Volatilità implicita in salita ma senza i forti spike ai quali eravamo abituati. Il Vix è passato da 27 ad oltre 34 ma, come si vede dal grafico, la salita non ha prodotto accelerazioni particolari nè della sua implicita e ...

Scritto il alle 8:11 da Bruno Nappini

Pessima chiusura di venerdì ed aperture in gap down questa mattina. Volatilità implicita in netto aumento e curve dei future che da Contango stanno rapidamente girando in Backwardation. Situazione molto delicata essendo i prezzi arrivati a ridosso di Va-40 da dove potrebbero partire grossi squeeze dovuti al massiccio ingresso di ricoperture per la già numerose short put ...

Scritto il alle 7:35 da Bruno Nappini

Tutti i mercati, dopo le decisioni di politica monetaria della Bce e la solita conferenza stampa della Lagarde, hanno rotto con decisione al ribasso il range che durava ormai da diversi giorni creando profili distributivi dei prezzi bimodali e con una diffusa platicurtosi come è evidente su S&P500. Grande assente di questa repentina discesa, che ...

Scritto il alle 8:40 da Bruno Nappini

Arrivati a poche ore dall'importante decisione della Bce e ad una settimana dalle scadenze tecniche trimestrali i mercati azionari si presentano assolutamente centrati all'interno dei propri livelli monetari e le volatilità implicite, come è normale che sia, sono sui minimi di periodo. Sul Ftsemib solo opera di posizionamento con ingressi di put a strike 23000 e ...

Scritto il alle 7:46 da Bruno Nappini

Mercati che continuano, ormai da giorni, a lavorare all'interno di un ben definito range che sta consentendo agli operatori di riposizionare il rischio con volatilità in sensibile diminuzione. Sul Ftsemib chiusura di put a strike 24000 e nuove aperture a 22000 e 23500. Nuove call a 25250 e formazione di una area di ricopertura a 25000. ...

L'immagine qui sopra risale all'anno 2017, la copertina di un lavoro commissionato da una import
Mercati sempre ricchi di sorprese con prezzi che aprono sopra ai massimi relativi e che poi ripiegan
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Guest post: Trading Room #446. Il minimo di settimana è pari al minimo di marzo. Un possibile sup
Quante volte sui blog e sui vari siti di finanza si parla del cigno nero, uno scenario apocalitt
Giornata di ieri assolutamente piatta e priva di qualsiasi spunto operativo, sia a livello di prezzi
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Il quadro del CFTC di Chicago ci riporta uno scenario dove le mani forti, continuano a provare a
Ftse Mib. Il trend rimane fortemente ribassista con il mercato orso che sta progredendo la sua avan
Mentre in America si festeggia l'Indipendenza e in Francia ( tra una decina di giorni) è festa