Scritto il alle 9:27 da Bruno N

Scambi in ribasso nella seduta di venerdì per la Borsa di Milano, che accusa una flessione dell'1,03%. Il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,41 miliardi di euro, in calo di 536,9 milioni di euro, rispetto ai 2,95 miliardi della vigilia; i volumi si sono attestati a 0,73 miliardi di azioni, ...

Scritto il alle 16:23 da Bruno N

La settimana si è conclusa con 5 sedute consecutive al rialzo che hanno portato il nostro indice a fare un salto del 2,11% ed il nostro future Marzo a quota 20725. E' naturale arrivati a questo punto aspettarsi qualche presa di profitto. Iniziamo comunque a vedere con quali distribuzioni volumetriche si sono mossi i prezzi e ...

Scritto il alle 8:57 da Open_Interest

Clicca nell' immagine per vedere il video

Scritto il alle 9:11 da Open_Interest

Variazione di Open Interest Opzioni e Future Clicca nelle immagine per vedere i video Indici settoriali Ulteriori analisi al -------->  LINK  <-------    

Scritto il alle 16:23 da Open_Interest

DAX 30 : Differenziale di Open Interest Scadenza Marzo Clicca sull' immagine per vedere il video   Per vedere altre analisi  video clicca sul  link   

Scritto il alle 9:36 da Bruno N

Chart volumetrica. I prezzi del future marzo stanno oscillando nel range volumetrico 19245 -19895. Questo range volumetrico è composto da tre aree ben distinte di cumulati: partendo dal basso abbiamo 19430, centralmente 19550 ed in alto 19720. Attualmente i prezzi si sono stabilizzati a ridosso dell'area centrale con un movimento dal basso verso l'alto. La distribuzione volumetrica ...

Scritto il alle 17:59 da Bruno N

Messa da parte l'importante scadenza trimestrale del 21 Dicembre dove erano in scadenza il Future, le Opzioni sul Future e le Opzioni su Azioni passiamo ad analizzare come si stanno preparando gli operatori per il nuovo anno ed in particolar modo per la scadenza del 18 Gennaio 2019. Il prezzo Settlement del mercato Idem è stato ...

Scritto il alle 9:15 da Bruno N

Settimana di ribassi importanti con aperture marcate in gap e lap a conferma di come la volatilità dei mercati e le ricoperture degli operatori hanno di fatto condizionato l'andamento dei prezzi. Controlliamo subito tramite la chart volumetrica se i prezzi hanno confermato con open open interest del future le grandi aree di scambio, dapprima tra 19950 ...

Scritto il alle 9:50 da Bruno N

Settimana difficile ma ricca di spunti operativi, situazione politica complicata ed operatori che si sono mossi in maniera piuttosto netta portando i prezzi sui minimi relativi di periodo. Vediamo comunque con i numeri di cercare di comprendere come si sono è mosso il denaro. Innanzitutto gli open interest sul future sono rimasti sostanzialmente invariati per tutta la ...

Scritto il alle 9:01 da Bruno N

Dopo una piccola parentesi riprendiamo ad analizzare i movimenti del nostro indice e capire come si sono sviluppati i prezzi. La decisione di portare il tetto del deficit a 2,4% non è stata presa bene dai mercati. Vediamo quindi come si sono mossi gli operatori professionale e dove hanno spostato i loro interessi. Mi limiterò ad analizzare ...

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Prendetela un po’ come volete, ma alla fine il risultato non cambia. Malgrado tutte le problem
Ftse Mib: l'indice italiano apre in lieve ribasso. Dominano dunque le prese di beneficio sull'indice
Ormai mi conoscete e sapete che mi piace punzecchiare la vostra attenzione, cercando di stimolar
Stamattina ci occuperemo esclusivamente delle movimentazione effettuate sulle opzioni mibo sulle sca
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
C'è poco da fare, al politica monetaria espansiva cambia nuovamente le carte in tavola e quindi
Lo scorso giovedì il presidente della Fed, Jerome Powell, ha candidamente paragonato bitcoin al
Guest post: Trading Room #327. Molto bene la Borsa Italiana che rompe la resistenza statica che si
Mercati: indici europei aprono positivi e festeggiano la chiusura dell'S&P 500 venerdì scorso s