SP500

Scritto il alle 15:33 da Roberto Semprini

Diamo una occhiata all’ SP500 dopo questi giorni di laterale con un volume profile che ci indica dove gli operatori sono piu’ attratti dai prezzi .Si vede chiaramente come il mercato sia in un laterale tra 2100 ( che ora fa da base e da primo supporto ) e 2118 massimo assoluto. I volumi a sostegno di questo laterale sono stati sviluppati intorno ai 2095 .
Quindi i supporti principali ora sono 2100 ( minimi toccati piu’ di una volta da cui si vede bene rientrano a longare il mercato su ogni ritracciamento ) e i 2095 . Se fossero rotti entrambi questi livelli il 2080 sarebbe il primo obiettivo del ritracciamento di fibonacci ed il targhet principale del ribasso la chiusura del gap lasciato aperto in area 2065-2069. Quindi la rottura di 2100 sarebbe già il primo indizio di debolezza che se supportato da un aumento di volatilità ( ma queste cose occorre guardarle nel durante del movimento) potrebbe pure portare all’attacco e rottura dei 2095 che potrebbero fungere da supporto se ci arrivasse con gli indicatori scarichi ed in ipervenduto ( per questo dico sempre che le analisi sono per identificare i livelli importanti da tenere monitorati ma occorre CONTESTUALIZZARE sempre il movimento guardando anche altri parametri).

sp500 pocsp500 oggi

Ricordate di leggere anche gli altri articoli del Blog

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
SP500, 10.0 out of 10 based on 1 rating
2 commenti Commenta
Roberto Semprini
Scritto il 3 marzo 2015 at 15:58

Non ce la faccio proprio a scrivere target senza h :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Roberto Semprini
Scritto il 6 marzo 2015 at 21:00

Chiuso il gap con precision emillimetrica :-) 2065 !!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Ftse Mib: al termine della scorsa settimana l’indice italiano ha raggiunto un nuovo massimo annuo
La scadenza opzioni gennaio ha visto gli indici azionari fermarsi su importanti posizionamenti di op
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Diventa naturale aspettare una fase correttiva dopo una corsa infinita che sembra non finire mai
Come si cambiano gli Euro in criptovalute ? E poi, una volta cambiati, si può fare l’operazione
Uno non fa in tempo nemmeno a scrivere che il denominatore di tutte le più grandi crisi della s
Una economia sostenibile in grado di tutelare l’ambiente, anche se più lenta, sarebbe priorit
Ricordiamo che domani 21 gennaio alle 17.00 ci sarà il webinar UniCredit con ospite Eugenio Sartore
Guest post: Trading Room #348. Continua la corsa per i mercati finanziari e anche per la borsa ita
Analisi Tecnica La spinning top ha fatto il suo dovere introducendo l'indecisione cha ha poi portat