Scritto il alle 8:25 da Bruno Nappini

Sono ormai cinque giorni che le volatilità storiche hanno superato per ampiezza le relative volatilità implicite prezzate sul mercato delle opzioni. Tutto questo ha provocato uno squilibrio di prezzi rispetto al movimento atteso che, come abbiamo visto è stato assolutamente profondo al ribasso ed egualmente ripido durante la fase di recupero dei prezzi. Mancano comunque pochi ...

Scritto il alle 6:58 da Bruno Nappini

Giornata di giovedì veramente incredibile con i prezzi di tutti gli indici azionari che, dopo aver toccato Ds+1 al rialzo, hanno velocemente e inaspettatamente ripiegato al ribasso andando a toccare Ds-1 e, come nel caso di S&p500, continuare verso Ds-2 confermando la rottura di importanti aree di interesse monetario associata ad un improvviso aumento di ...

Scritto il alle 9:02 da Bruno Nappini

Mercati che stanno ancora lavorando le aree inferiori della chiusura ribassista di venerdì andando, in alcuni casi, a romperne i supporti che, come sempre vengono prontamente recuperati nottetempo. Rimane comunque una situazione ingarbugliata nella quale molti operatori sono stati costretti a coprire le proprie posizioni creando di fatto una zona di compressione di prezzi e ...

Scritto il alle 7:58 da Bruno Nappini

Tutti gli indici azionari, con S&P500 in testa, hanno provato a recuperare le pesanti perdite di venerdì passato, ma le aperture del mattino confermano ancora una tendenziale debolezza. Ieri sul mercato delle opzioni ci sono stati scambi volumetrici enormi su tutte le scadenze avvenuti in condizioni di apparente diminuzione di volatilità. Di fatto gli operatori hanno ...

Scritto il alle 7:48 da Bruno Nappini

Giornata di venerdì che si è caratterizzata da fortissimi e profondi ribassi con esplosione delle volatilità implicite sul prezzo delle opzioni. Tutti gli indici azionari hanno chiuso con perdite percentuali molto alte e toccando livelli di prezzo particolarmente importanti. Su tutti i derivati del comparto, opzioni e futures, si sono registrati scambi assolutamente fuori norma ...

Scritto il alle 7:04 da Bruno Nappini

Dopo la giornata asfittica di ieri che non ha dato spunti operativi per effetto della festività americana del giorno di Ringraziamento, ci ritroviamo stamattina con tutti gli indici azionari in territorio ampiamente negativo e quasi a ridosso della DS-2 calcolata sul vwap di ieri. Sui sottostanti Europei siamo ben sotto i precedenti supporti e sui ...

Scritto il alle 7:07 da Bruno Nappini

Opzioni e Future 25 Novembre. Giornata di ieri molto particolare che ha visto gli indici europei ripiegare sulla prima standard deviation ribassista per poi recuperare in giornata ma denotando pur sempre una resilienza di fondo. Come sempre a stupire è stato S&P500 che, dopo un avvio di seduta sui minimi del range, si è prontamente riportato ...

Scritto il alle 8:35 da Bruno Nappini

Opzioni e Future 24 Novembre. Situazione piuttosto delicata e di difficile interpretazione e che richiede la massima attenzione operativa. Tutti i sottostanti si trovano su Value Aree molto alte e ma con gli Europei che stanno lavorando continuamente su nuovi supporti ed aumento di future ed America che invece lavora dentro uno stretto range in zona ...

Scritto il alle 7:41 da Bruno Nappini

Opzioni e future 23 Novembre. Chiusure al ribasso sui principali indici azionari ed operatori che hanno iniziato ad alleggerire le posizioni su Dicembre. Sul Ftsemib chiusura di posizioni put e call a strike 27000 ed apertura di put a 26500 e 27500. Call a partire da 28500 e future stabili. Sul Dax progressive aperture di put a partire ...

Scritto il alle 8:46 da Bruno Nappini

Opzioni e Future 22 Novembre. La giornata di venerdì ha portato una ventata di volatilità, complici le scadenze mensili insieme all'arrivo dei prezzi su value aree di particolare importanza. Scaduto Novembre adesso passiamo di diritto alla scadenza più importante dell'anno, la Dicembre, dove tutti i future, tutte le opzioni su azioni ed opzioni su indici scadranno e ...

Dicembre non sarà certo ricordato per il suo inizio mese, molto meno tonico di quanto si poteva p
Ftse Mib. Dal massimo quasi in area 28.000 punti del 16 novembre l’indice italiano ha invertito l
La correzione non è finita, la prossima settimana avremo la risposta finale, ma nel frattempo n
Sono ormai cinque giorni che le volatilità storiche hanno superato per ampiezza le relative volatil
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Secondo Massimo Ricci, direttore della divisione energia di Arera, l'aumento dei prezzi dell'ene
La verità è figlia del tempo e tempo ne rimane ancora poco per questa esperienza, durante ques
Già in passato ho cercato di approfondire l’argomento “curva dei tassi” proprio perché l
Giornata di giovedì veramente incredibile con i prezzi di tutti gli indici azionari che, dopo aver
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u