Archivi categoria: Eurostoxx50

Scritto il alle 9:18 da Bruno N

Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di prezzo gli operatori gradirebbero il settlement utilizzando il crossover della ripartizione nei cui paraggi la maggior parte delle opzioni scadrebbe senza valore … Continua a leggere

Scritto il alle 8:33 da Bruno N

Partendo dall’ipotesi che la quotazione di chiusura di un’attività finanziaria abbia un contenuto informativo sullo stato del mercato, i segnali di analisi tecnica costruiti su tali quotazioni possono fornire una valida approssimazione dei suoi andamenti. I segnali possono quindi essere … Continua a leggere

Scritto il alle 9:00 da Bruno N

L’idea che il futuro sia imprevedibile è inficiata ogni giorno dalla facilità con cui viene spiegato il passato. Come osserva Nassim Taleb nel Cigno Nero, la nostra tendenza a costruire e a credere a narrazioni coerenti del passato ci rende … Continua a leggere

Scritto il alle 13:39 da Roberto Semprini

Continua la fase laterale rialzista sull’indice. Dopo una fase di accumulazione evidenziate nel grafico l’indice è partito al rialzo ( come sempre in queste situazioni di lateralità quando si rompe uno dei due estremi della congestione) sostenuto sempre dalla forte … Continua a leggere

Scritto il alle 7:47 da Bruno N

I range di volatilità prezzati per oggi: al rialzo 3525 – 3541 – 3567 al ribasso 3505 – 3489 – 3463 I Tpo cumulati sono invece evidenziati nel grafico centrale e si trovano al ribasso a partire da area 3460 … Continua a leggere

Scritto il alle 9:28 da Bruno N

Breve analisi dei prezzi per il giorno 18 febbraio Apertura sopra il poc del giorno prima, fuori dalla value area ed all’interno del range precedente: mercato sbilanciato al rialzo che ha fatto accettazione in area 3461. Livelli volumetrici importanti calcolati … Continua a leggere

Scritto il alle 14:37 da Bruno N

Il differenziale degli open interest lascia spazio a pochi dubbi, la spinta rialzista sembra sempre godere di un’ottima forma. Sulle scadenze prossime sono state chiuse molte call tra 3450 e 3250 ed aperti strike nuovi a livelli fino a ieri … Continua a leggere

Ftse Mib: l'indice mette a segno due sedute al rialzo dopo lo scivolone di venerdì e ritesta i 22.0
L’Inps procede a tappe forzate e spedite sul decentramento territoriale a suo tempo deciso dal pre
In questi ultimi giorni l’attenzione degli operatori è focalizzata soprattutto sulle trimestr
In questi ultimi giorni l’attenzione degli operatori è focalizzata soprattutto sulle trimestr
Le scorse settimane la politica americana ha visto le criptovalute dominare non poco la scena me
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Sarebbe stupido pensare che il settore immobiliare possa avere un andamento decorrelato da quell
Ftse Mib: l’indice italiano venerdì scorso ha chiuso una seduta ribassista a forte volatilità e
Confronto con il CESI. A questo punto i dubbi sull’operato FED aumentano. I dati macroeconomici
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u