Ipotesi prezzi settlement scadenza Giugno: Opzioni e Future

Scritto il alle 9:18 da Bruno N

Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di prezzo gli operatori gradirebbero il settlement utilizzando il crossover della ripartizione nei cui paraggi la maggior parte delle opzioni scadrebbe senza valore garantendo l’incasso totale del premio al venditore.
Partiamo con le Mibo che hanno un range di tolleranza tra 19750 e 20750 con il punto di massimo incasso posto a 20250. Attualmente il prezzo del sottostante è nei pressi di 20600.
Sullo Stoxx il range di tolleranza è tra 3225 e 3350 con massimo incasso a 3300. Il prezzo sottostante è invece leggermente al di fuori e nei pressi di 3380. Solo forti volumi ed aumento di open interest del future confermerebbero le intenzioni di copertura degli operatori delle call ITM facendo uscire velocemente il prezzo dal range.
Su Dax il range di tolleranza è tra 11550 e 12050. Il prezzo sottostante è a circa 12115. Anche in questo caso, visto che ci troviamo ai margini del lato call valgono le stesse considerazione fatte per lo Stoxx. Solo un aumento di volumi e open interest del future potrebbe confermare la rottura al rialzo per l’evidente necessità di copertura della compontente call ITM.
Infine il Bund che ha il range di tolleranza tra 168,50 e 171,00 con punto di massimo incasso a 169,50. Prezzo del sottostante a circa 171,70, In questo caso infatti, visto che la componente call diventata Itm corrispondente ad oltre il 50%, gli open interest dei future necessari per le coperture sono rimasti pressochè invariati. Solo un loro aumento potrebbe far partire un nuovo strappo rialzista mentre una loro diminuzione sancirebbe il rientro dei prezzi all’interno dell’area di tolleranza.
Dalle ipotesi passiamo poi alle evidenze statistiche ed utilizziamo le simulazioni del metodo Montecarlo per valutare, in base alla volatilità implicita, al prezzo sottostante ed ai giorni a scadenza le probabilità che hanno i prezzi di rimanre all’interno del loro range di tolleranza:
Sullo Stoxx ci sono il 69,46% di probabilità che i prezzi rimangano tra 3353 e 3413.
Sul Dax ci sono il 69,68% di probabilità che i prezzi rimangano tra 11999 e 12221.
Sulle Mibo ci sono il 69,11% di probabilità che i prezzi rimangano tra 20432 e 20888.
Sul Bund ci sono il 68,90% di probabilità che i prezzi rimangano tra 170,69 e 172,65.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, l'indice italiano il 4 novembre ha confermato in gap up la
Si è tenuta a Roma il 5 novembre 2019 alla presenza della ministra del Lavoro Nunzia Catalfo e del
ORE 7.40 Ancora segnali di forza su tutti gli indici azionari ma, come vedremo, su alcuni di essi
Tutti sono concentrati sul rally di borsa e sui nuovi massimi che i mercati stanno registrando.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non c'è più sordo di chi non vuol sentire. Nonostante le ore dedicate a scrivere articoli e co
Ftse Mib: l'indice italiano dimostra forza e ieri ha confermato il break dei 23.000 punti, mettendo
Questo è quanto si deduce da un’analisi del noto istituto di consulenza manageriale indipendent
Quando l'atmosfera diventa elettrizzante e i manicomi si svuotano, meglio restare ai margini ad
Purtroppo quanto stiamo vivendo non è così unico. Mi correggo, è unico il quadro macroeconomi