29 DICEMBRE

Scritto il alle 8:27 da Bruno Nappini

Differenziale delle movimentazioni monetarie.
Su tutti i sottostanti movimentazioni sottili ed erratiche, tipiche dei giorni di festa, e che non danno particolari spunti operativi.
Sappiamo soltanto che, sulla mappa monetaria, il mercato è di nuovo sbilanciato su aree di valore dove ad essere in difficoltà è il lato call che. Infatti mediamente ci troviamo su Va+50.
Su S&P chiusura netta di 1341 contratti a strike 3400 ed apertura di qualche contratto call in area 3900. Area di ricopertura, con put e call insieme è strike 3700. Contratti future in aumento ed a protezione del lato call.
Sulle Mibo chiusura di put a strike 21000 e nuovi ingressi di call a strike 23000. Area di ricopertura 22250/22500. Future in diminuzione.
Sullo Stoxx si segnalano diffuse chiusure di call e put su strike 3500/3550 e nuove aperture di put a strike otm 3050/3300. Future in sensibile calo.
Sul Dax è netta la presa di posizione sul lato put con importanti nuovi ingressi a strike 13700/13400. Chiusura di call e nuove timide riaperture solo a strike 14000. Future in calo.

29 DICEMBRE


Nessun commento Commenta

Fino a qualche giorno fa Evergrande era per molti la più sconosciuta società del pianeta. In r
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Ieri sono uscite le vendite al  dettaglio in America, tutto come previsto un mese fa, quando ab
Signori, siamo di fronte ad un problema. Impercettibile, perché stiamo parlando di un qualcosa
Il ribasso del titolo Enel ha messo in apprensione più di un operatore. Enel, insieme alle sue cont
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Potrei parlarvi dell’inflazione USA che è stata meno elevata del previsto. Il che va a confer
Analisi dei posizionamenti monetari totali e parziali sulla trimestrale Dicembre di Eurostoxx50.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pierpaolo Scandurra, Amministratore Delegato di Certif