OPZIONI E FUTURE 25 GENNAIO

Scritto il alle 7:50 da Bruno Nappini

OPZIONI E FUTURE 25 GENNAIO

Lunedì di ordinaria follia con quotazioni che sono arrivate a toccare le tre deviazioni standard al ribasso ed in chiusura hanno recuperato tutto in pochi minuti riportandosi in territorio positivo. Volatilità implicite schizzate in alto e premi delle opzioni in forte aumento con spread importanti e volumi di contrattazione enormi.

Oggi ci aspettano due dati di rilievo: in mattinata l’indice IFO tedesco e nel pomeriggio il Rapporto sulla Fiducia dei Consumatori americano.

Dal grafico degli open interest totali sulla trimestrale Marzo è evidente come i prezzi, nella giornata di ieri, sono arrivati a toccare livelli dove insistevano grossi cumulati di put che hanno ovviamente richiesto l’ingresso a copertura di derivati con delta e gamma contrario. Infatti quello che risulta evidente in tutte le letture monetarie dei quattro sottostanti è il notevole aumento dei future che, nella giornata di ieri, hanno toccato il loro massimo relativo di periodo e, fino a che la pressione sulla componente future in funzione di ricopertura sarà così alta, è molto probabile assistere a nuovi aumenti di volatilità e ad importanti squeeze di prezzo.

Sul Ftsemib notevole aumento di put a strike 25000 insieme a nuovi ingressi di call da 27500 a 29500. Area di ricopertura a 26500. Future in forte aumento con prezzi che hanno rotto Va-40.

Sul Dax, dove i prezzi sono arrivati precisi su Va-40, si assiste ad un poderoso aumento di future con conseguente aumento di call a strike otm e chiusura di put a 15600 e 15000. Area di ricopertura esattamente a 15100.

Anche su Eurostoxx50, con prezzi a ridosso di Va-40, il cumulato di future è veramente impressionante seguito da poderosi aumenti di call a strike 4300 e 4250. Area di ricopertura a 4050 e nuovi ingressi di put a 400 e 3950.

Su S&P500 fanno particolarmente effetto i cinque strike di call tra 4450 e 4650 dove i posizionamenti monetari si sono concentrati con numeri di assoluto rilievo seguiti da un forte aumento della componente future in funzione di ricopertura di Va-40 dove oltre il 40% di put sono già itm. Sul lato put si evidenzia una chiusura di posizioni a strike 4450 e 4500, con nuove aperture a 4100 e 3900 ed area di ricopertura piuttosto ampia che va 4250 a 4350.

Nessun commento Commenta

Giornata di lunedì caratterizzata da lievi rialzi che hanno permesso, come vedremo nel dettaglio, f
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Ftse Mib. Nonostante l'apertura negativa di oggi, il quadro tecnico di breve periodo rimane comunque
Il quadro del CFTC di Chicago continua ad illustrare uno scenario molto legato agli eventi geopo
Venerdì i mercati americani hanno messo la testa dentro la gola dell'orso, andata e ritorno con
Bear market? Oltre al mercato orso guardiamo agli effetti sui mutui immobiliari e ipotecari USA.
Chiusura di settimana contraddistinta da prezzi che prima sono scesi rapidamente ed hanno lambito ar
Analisi Tecnica Dopo l'abbuffata di settimama scora il nostrano si prende una pausa di riflession
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 23 - 27 Maggio 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 23 - 27 Maggio 2022