Money Chart 25 Settembre

Scritto il alle 8:16 da Bruno Nappini

Queste le movimentazioni monetarie sul mercato dei derivati.

Sulle Mibo netta chiusura di posizioni Put itm a strike 19500 e rarefatte movimentazioni sul lato sinistro della chain. Future in aumento.

Anche sullo Stoxx aumento della componente Future, chiusura di posizioni otm di put e call e accentramento di nuovi posizionamenti. Put a 3000 e Call a 3150.

Sul Dax identico aumento dei Future, chiusura di Put a 12400 e 13100 e apertura di nuove posizioni Put a 12600 e Call 12800.

Infine S&P dove si registrano aumenti della componente Future, chiusura di posizioni Put a strike 3000 e 2900 e Call nei pressi del prezzo ed apertura di Put a strike 3150 e 2800 e di Call a strike 3400 e 3800.

Teoricamente una movimentazione del genere contraddistinta da aumento della componente Future, chiusura di posizioni otm e riposizionamenti ai lati del prezzo, rimanda ad un mercato il cui sentiment non sembra essere affatto positivo. Seguiremo l’evoluzione della situazione giorno per giorno ed in real time cercando di apportare le giuste correzioni alle nostre strategie, se necessario.
Continua su SUNNYMONEY.IT

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Aumentano le curve dei contagi, si avvicina la data delle elezioni, ma i mercati reagiscono in mod
In una confusionaria campagna elettorale, condizionata sicuramente dal Covid-19 ma anche dalla p
Sommiamo ai già spesi 10 miliardi di Euro per salvare Alitalia dai precedenti sicuri fallimenti,
Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da alcuni mesi in una fase la
Interessante fare un update, utilizzando i dati di Lipper per fare il punto su come si stanno m
Mercati particolarmente complicati e movimentazioni monetarie spesso contradditorie. Sulle Mibo s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Quando bitcoin fa dei movimenti troppo violenti, come quelle degli ultimi giorni (+12% negli ult
Ftse Mib: apertura debole per il paniere italiano che si riporta sotto 19.000 punti. I livelli da mo
Non è che ci sia molto da raccontare in questi giorni, sono sempre le solite cose, nel delirio