21 OTTOBRE

Scritto il alle 8:32 da Bruno Nappini

Sulle Mibo movimentazioni piuttosto sottile ed in prevalenza sul lato call. Un piccolo accentramento di posizioni call e put in area 19000 e 19500. Prezzi perfettamente centrati nell’area di indifferenza e carso interesse da parte degli operatori nel prendere posizione.

Sullo Stoxx e sul Dax invece è ben evidente la chiusura di posizioni put sul lato sinistro del prezzo. Sullo Stoxx -7650 contratti a strike 3150 e -3161 a strike 3225. Nuove aperture di call a partire da strike 3275 e put a distanza di sicurezza in area 3000. Future in lieve calo.

Identica movimentazione di chiusura put sul Dax a strike 12500 e 12450. Nuove aperture di Call otm a strike 13400 e 14000, nuove put a strike 12000 ed infine azione di ricopertura a strike 12800 con ingresso di call e put in pari quantità.

Tutto il contrario invece su S&P dove, ad ogni minimo ritracciamento, gli operatori ne approfittano per movimentare il lato put della chain aumentando continuamente i contratti. Area 3450 è infatti stata invasa da numerosi nuovi contratti di put, sono state chiuse calle riaperte a strike otm 3700.

Da questa superficiale lettura sembra che i mercati Eurex stiano prezzando un aumento di volatilità ed un probabile calo delle quotazioni, mentre sul Cme sono ancora in fase e pronti a far festa. Mercato Idem senza tono e, come al solito, si accoderà agli altri.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Qualche giorno fa l’amico Marco ci ha parlato di una nuova asset class, perché di questo si t
Mentre gli americani festeggiano il loro giorno del Ringraziamento, aiutati dagli psicopatici ch
Tabella di analisi delle società quotate su Borsa Italiana con dividendi, debito, price earning e p
Eccoci qui per un veloce aggiornamento su uno dei titoli long che in molti abbiamo in portafoglio ov
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle mibo prosegue il continuo aumento di posizioni p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
L’interesse nei confronti della Cina è molto alto. È stato il primo a ripartire dalla crisi
Ftse Mib: l'indice italiano conferma il break di 22.000 punti e raggiunge una resistenza importante
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo numerosi nuovi ingressi di put a strike 215
Basandoci sul singolo Price Earning, i mercati azionari oggi sembrano palesemente cari. Ma non dim