20 MARZO

Scritto il alle 7:25 da Bruno Nappini

Oggi giornata di scadenze tecniche trimestrali. Future su indici, opzioni su indici ed opzioni su azioni, e passeranno il testimone al prossimo trimestre. Alle 9.02 toccherà ai derivati del mercato Idem, alle 12.00 ai derivati del mercato Eurex ed in serata ai derivati del mercato Cme.
Siamo arrivati a queste scadenze con una discesa esageratamente profonda che ha costretto gli operatori a gestire i propri portafogli in una situazione di volatilità abnorme costringendoli spesso a smobilitare o ricoprire importanti posizionamenti a mercato. In questi ultimi quattro giorni sembra che i mercati abbiano trovato un range di prezzo ormai gradito a tutti dove fare settlement. Andiamo comunque a vedere come e dove è stato movimentato denaro sulle chain delle opzioni sulle prossime scadenze. Le letture fanno riferimento alle scadenze di aprile per i mercati europei e giugno per gli usa.
Sulle Mibo Aprile e su S&p Giugno è palese la incredibile chiusura di posizioni call e put sopra il prezzo. Sulle Mibo si assiste ad ingressi di put a strike 14500 e chiusura di call a strike otm. Su S&p in modo altrettanto eclatante si assiste alla chiusura di posizionamenti in call e put a partire da strike 2200 e 2400 per arrivare fino a 2600. Esagerate anche le chiusure di call nei lontani strike 300 e 3100.
Su Dax gli operatori sembrano invece più abbottonati continuando, come nei giorni scorsi, a chiudere posizioni put a 8000 e su strike itm come 9500 e 10000. Contemporaneamente si assiste al posizionamento di nuovi contratti put in area 7650 e di call in area 9200.
Dovremo comunque aspettare la prossima settimana per incrociare i dati delle opzioni con i dati dei rispettivi future tutt’ora oggetto di rollaggio e quindi difficilmente quantificabili nella loro interezza e calcolare, tramite la funzione di ripartizione, il bilanciamento monetario sui mercati.
Su Bund continua, come nei giorni precedenti, la grande chiusura di put sui portafogli degli operatori seguita da un sensibile calo della componente future. Primi timidi riposizionamenti si vedono a strike 166,0.
swindletrading.weebly.com e canale Telegram gratuito.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
20 MARZO, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Con il BTP Futura, dedicato esclusivamente alla clientela retail, è risultato chiaro più che m
Ftse Mib: l'indice italiano apre piatto oggi in attesa di spunti e dopo aver testato la resistenza s
Domani finirà il collocamento esclusivo per retail del BTP Futura, visto che in molti mi hanno
Non possiamo certo dire che i buyback abbiano ancora un ruolo determinante, come è successo neg
Non possiamo certo dire che i buyback abbiano ancora un ruolo determinante, come è successo neg
Malgrado tutto le borse reggono bene grazie al sostegno continuo del sistema. Finchè dura, c'è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib. L'indice ha superato il 50% di Fibonacci a 19.818 punti, riagguantando quota 20.000 punti
Ieri sino usciti i dati relativi al Pil europeo e italiano dell'ultimo trimestre, una tale merav