16 OTTOBRE

Scritto il alle 8:13 da Bruno N

ORE 7,50
Movimentazioni dei contratti future ed opzioni.
Su tutti i mercati azionari ieri abbiamo avuto la rottura dei massimi di periodo. La lettura dei contratti a mercato ci conferma che il cumulato volumetrico è servito per aumentare la pressione dei contratti rimasti a mercato. Su tutti i mercati infatti il valore numerico degli open interest del future è aumentato.
Per quanto riguarda le opzioni andiamo ad analizzare la scadenza Ottobre che avrà il suo termine fra due giorni e la scadenza Novembre, sulla quale gli operatori tenteranno di riposizionarsi.
Sulle Mibo Ottobre netta chiusura di put 22000 rollate però sulla scadenza Novembre. Ingressi anche sulle call novembre a strike 23000.
Su Dax Ottobre chiusura di put otm ed apertura di posizioni a strike 12500 che, come abbiamo visto è lo spartiacque della tendenza di questo mercato. Chiusura di numerose call fino a strike 12900.
Su Novembre sono state rollate gran parte delle put e delle call chiuse delineando un nuovo campo di battaglia con perimetro tra le put 12500 a scendere e le call 13000 a salire.
Sullo Stoxx Ottobre chiusure diffuse di put otm e assembramento di contratti put e call tra 3500 e 3575 con l’unico strike di call vergine a 3600. Anche su Novembre fitto assembramento di put atm con ai lati, a partire da strike 3650, numerosi nuovi contratti call frutto dei rollaggi degli ultimi giorni.
Infine il Bund che scade il 25 Ottobre che, in corrispondenza del minimo di ieri, vede aumentare notevolmente la componente future a protezione e le put all’estremo del prezzo. Di contro sulla scadenza 22 Novembre si sono piazzati con put a partire da strike 171.0 e con call a strike 173.0 con un importante aumento di contratti a strike 176.0.
Aggiormanenti in real time: swindletrading.weebly.com/analisi-operativa

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La grande bolla da asset, o bolla della liquidità, ormai ci accompagna da tempo. E sembra insca
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, l'indice italiano il 4 novembre ha confermato in gap up la
Si è tenuta a Roma il 5 novembre 2019 alla presenza della ministra del Lavoro Nunzia Catalfo e del
ORE 7.40 Ancora segnali di forza su tutti gli indici azionari ma, come vedremo, su alcuni di essi
Tutti sono concentrati sul rally di borsa e sui nuovi massimi che i mercati stanno registrando.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non c'è più sordo di chi non vuol sentire. Nonostante le ore dedicate a scrivere articoli e co
Ftse Mib: l'indice italiano dimostra forza e ieri ha confermato il break dei 23.000 punti, mettendo
Questo è quanto si deduce da un’analisi del noto istituto di consulenza manageriale indipendent