13 MARZO

Scritto il alle 7:54 da Bruno Nappini

Crollo epocale su tutti i listini provocato da un’ondata di vendite senza precedenti.
Sul mercato Europeo dove le perdite maggiori sono avvenute sull’Idem, il numero di contratti future rimasti a mercato ha superato ogni record storico, addirittura su Eurostoxx ha fatto segnare un aumento di quasi ottocentomila nuovi contratti, contribuendo alla notevole spinta ribassista del trend in atto.
Sulle Mibo si conferma l’aumento di open interest sul future. Nel comparto opzioni prendiamo atto che paradossalmente stanno finendo gli strike sulla scadenza Marzo, infatti le maggiori movimentazioni si hanno sul comparto call con sensibili aumenti un pò su tutta la chain.
Sul Dax nuovo aumento della componente future e chiusura di importanti quantità di put diventate itm a vari strike ma con maggior concentrazione sul livello 10000. Di conseguenza sono state aperte numerose posizioni call ed infine apertura a strike 9000 e 9500 di nuovi contratti put diventati immediatamente a rischio itm.
Sullo Stoxx stesso importante aumento dei future e chiusura di notevoli quantità di put diventate itm con apertura sugli strike vicini di nuove posizioni call.
Infine S&P che, unico fra tutti non ha visto aumenti di open interest del future nonostante la forte spinta ribassista della giornata ma ha visto nuovi posizionamenti sul comparto opzioni con ricoperture di call a strike 2700 e 2600, chiusure di put 2300 e 2600 e nuove ed inquietanti aperture di put Itm a strike 2800 e 2775.
Nonostante il tentativo di rimbalzo il sentiment di mercato è ancora ampiamente negativo e fino a che non verranno tolti tutti quei future entrati sui poc degli ultimi giorni, ora più che mai a protezione su una scadenza che si fa vicinissima, è molto più probabile che le resistenze resistano anche se dobbiamo ricordarci che sui mercati azionari, essendo arrivati a coprire oltre il 90% della componente put, è rimasto ben poco da fare se non rimanere in posizione o rollare le put itm.
Prosegue su: swindletrading.weebly.com

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 6.5/10 (2 votes cast)
13 MARZO, 6.5 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Ripartiamo con la solita analisi intermarket con il video TRENDS che ci accompagna ormai da anni.
Setup e livelli angolari Dow Jones Setup Annuale Ultimo :2018 Range: 21712 – 26951 Uscit
Questo potrebbe sembrare un post banale, ma non lo è perché vuole sottolineare un grande probl
Questo potrebbe sembrare un post banale, ma non lo è perché vuole sottolineare un grande probl
E’ giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. E allora, sono note a tutti le criticità che h
Ftse Mib. L’indice cerca di staccarsi dalla fase laterale di breve, portandosi oltre il 50% di
Suvvia è un giorno di festa, siamo buoni, Trump aveva bisogno di un dato simile alla vigilia di
Le grandi crisi, mettono a nudo molte criticità, fanno selezione e danno una mano per "guardare
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Nel mondo che funziona “all’incontrario” non vi sarà di certo sfuggito il grafico che ier