Spread a debito su segnali operativi AlgoSpread

Scritto il alle 10:02 da Bruno Nappini

Quando parliamo di opzioni sappiamo che le variabili in gioco sono tre: Prezzo – Volatilità – Tempo
Prezzo e Volatilità non sono prevedibili e l’unica certezza che abbiamo è il trascorrere del tempo. All’avvicinarsi della scadenza, il prezzo delle opzioni, a parità di altre condizioni subisce una inevitabile erosione.
Se ne deduce che, nelle strategie che impiegano strutture in opzioni, Prezzo e Volatilità saranno le uniche voci da monitorare per una corretta messa a mercato.
Algospread si basa su un algoritmo che utilizza metodi di Warnig e Alert e segnali di Pivot e Reversal. Crea un segnale di ingresso con posizioni di spread a debito, sia put che call, in situazioni di mercato che permettono alte probabilità di successo.
La realizzazione di una strategia debit spread comporta l’acquisto di una opzione a strike e delta maggiore e la vendita di una opzione a strike e delta minore, stessa scadenza.
Questo ci permette di costruire figure a rischio limitato con un rapporto di rendimento minimo 1 a 3.

Nella giornata del 15 giugno, quando i prezzi future hanno toccato i 3504, il nostro sistema AlgoSpread ha dato il segnale operativo per un ingresso a mercato con uno spread di call.
Di seguito il grafico di AlgoSpread.
algospread

Come scadenza è stato scelto il mese di Luglio e come strike sono stati selezionati in acquisto la call 3600 con un delta +0,25 ed in vendita la call 3700 con un delta di -0.10.
Si è così venuto a creare uno spread a debito con un costo massimo di Euro 150,00 ed un guadagno massimo di Euro 850,00.
Con un delta positivo di +0,18, un theta negativo di -4,2 e vega e gamma positivi.
Nell’immagine il profilo di rischio della figura:
apertura spread

Come da protocollo abbiamo aspettato che, dopo il segnale di ingresso, si realizzasse un movimento di una ampiezza di circa 75/80 punti.
Il movimento infatti non ha tardato a verificarsi e dopo due giorni di mercato è stata chiusa con un utile, rispetto a quanto investito, di oltre il 110%.
Nell’immagine i valori di prezzo raggiungi alla chiusura dell’operazione.
chiusura spread

Ovviamente, oltre che la chiusura del trade, si poteva rimanere a mercato e prendere profitto vendendo altre call e creando figure sopra lo zero come una butterfly, un ratio spread o un iron condor. All’estro personale la scelta operativa.
Nel frattempo il Sistema AlgoSpread è Flat in attesa che i due Trigger operativi si formino: al momento solo il trigger Down si è consolidato al livello di prezzo future di 3488 mentre il trigger Up è ancora in divenire.
Vi terremo aggiornati sulle prossime operatività in spread e bassa volatilità.
www.swindletrading.weebly.com

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Spread a debito su segnali operativi AlgoSpread, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Il discorso di Mario Draghi, tenuto oggi al Lindau Nobel Laureate Meeting, è stato come preved
Figurarsi, uno non fa neanche in tempo a scrivere che... Nel frattempo Draghi invece di occup
E' un momento complicato per Piazza Affari in quanto l'indice FTSE Mib non trova la forza necessaria
Come sosteneva Darwin " non sopravvive il piu' forte o il piu' intelligente ma chi si adatta piu' ve
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Spero che i tanti amici consulenti che seguono il blog non mi odino per quello che sto per scriv
Piazza Affari non decolla questa mattina ma si mantiene bene impostata in seguito al contatto avvenu
Sarà anche una fase estiva ma le emozioni sui mercati non mancano mai. Già solo la tematica FC
Credetemi, non che mi meravigli, nessuna sorpresa, ma mi sto ancora chiedendo quando la gente no