Cerca nel Blog

Euro stoxx 50

Euro stoxx 50

Facendo una panoramica sui diversi  frame,per l’euro stoxx 50 si può constatare che sui grafici di lungo periodo mensile e  settimanale il close attualmente sia piuttosto distante dalla media mobile 20 periodi.
Su un grafico la troviamo  a 3278 e sull’altro a 3165.

Dal grafico giornaliero si constata che l’eccesso avutosi  a 2670 è stato riassorbito ed al momento le quotazioni si trovano al di sopra della media mobile 20 periodi che transita a  2850.

Dopo il gap del 15 febbraio le quotazioni  sono ingabbiate in una fase laterale tra 2800 e 2950.
La perforazione al rialzo della resistenza quindi ci proietterebbe  di circa 150 punti.

Il supporto per la giornata odierna che ci separa dal lato basso di questo Range è localizzato a 2880. Successivamente troviamo un livello intermedio a 2850 ed infine  2800 ,quota che è  anche caratterizzata per aver tenuto il gap aperto  —  che  verrebbe chiuso a 2760–.

Guardando al rialzo troviamo un livello di resistenza tra 3000 e 3050 (su questo strike c’è anche il primo posizionamento di opzioni nette call)

Sul grafico giornaliero l’indicatore ci dice che siamo arrivati in un’area oltre la quale si potrebbe verificare un’accelerazione del movimento, e quindi anche su questo fronte   rileviamo l’importanza di 2950.

Prendendo come riferimento il close di ieri sera a  2945 possiamo proiettare la prima deviazione standard giornaliera  a  2998 mentre troviamo il primo supporto dato dalla  prima deviazione standard negativa a 2890.

Mettendo  a confronto la volatilità storica ed implicita è possibile rilevare che la volatilità  Vstoxx  sia inferiore (28,45) alla volatilità storica del prezzo (32,40). Questo ci dà conforto sulla possibile continuazione del rimbalzo — fermo restando la tenuta del supporto 2800 2850 —

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

PREVISIONE Come previsto in uno degli scorsi articoli, questo Mensile sarebbe potuto essere ria
Secondo le ultime rilevazioni di Bankitalia contenute nel report mensile Moneta e Banche pubbli
Il movimento di rialzo che è partito  dal minimo registrato con la   Brexit  ha due in
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscita
Stoxx Giornaliero Ben ritrovati, sostanzialmente non abbiamo importanti conferme rispetto all
Sui mercati asiatici gli scambi continuano a essere trainati dai miglioramenti dei prezzi del petrol
Nel giorno in cui le banche italiane sono nuovamente sotto pressione in borsa a Piazza Affari, v
In attesa della fine del mondo prevista in Italia intorno nel cuore dell'autunno, visto che ormai
Qualcosa si sta muovendo. E malgrado le rassicurazioni della FED sui tassi, qualcosa sui mercati
La Covip, l’Autorità di Vigilanza sulla Previdenza Complementare e le Casse dei professionisti ha