Euro stoxx 50

Scritto il alle 7:50 da [email protected]

Euro stoxx 50

Facendo una panoramica sui diversi  frame,per l’euro stoxx 50 si può constatare che sui grafici di lungo periodo mensile e  settimanale il close attualmente sia piuttosto distante dalla media mobile 20 periodi.
Su un grafico la troviamo  a 3278 e sull’altro a 3165.

Dal grafico giornaliero si constata che l’eccesso avutosi  a 2670 è stato riassorbito ed al momento le quotazioni si trovano al di sopra della media mobile 20 periodi che transita a  2850.

Dopo il gap del 15 febbraio le quotazioni  sono ingabbiate in una fase laterale tra 2800 e 2950.
La perforazione al rialzo della resistenza quindi ci proietterebbe  di circa 150 punti.

Il supporto per la giornata odierna che ci separa dal lato basso di questo Range è localizzato a 2880. Successivamente troviamo un livello intermedio a 2850 ed infine  2800 ,quota che è  anche caratterizzata per aver tenuto il gap aperto  —  che  verrebbe chiuso a 2760–.

Guardando al rialzo troviamo un livello di resistenza tra 3000 e 3050 (su questo strike c’è anche il primo posizionamento di opzioni nette call)

Sul grafico giornaliero l’indicatore ci dice che siamo arrivati in un’area oltre la quale si potrebbe verificare un’accelerazione del movimento, e quindi anche su questo fronte   rileviamo l’importanza di 2950.

Prendendo come riferimento il close di ieri sera a  2945 possiamo proiettare la prima deviazione standard giornaliera  a  2998 mentre troviamo il primo supporto dato dalla  prima deviazione standard negativa a 2890.

Mettendo  a confronto la volatilità storica ed implicita è possibile rilevare che la volatilità  Vstoxx  sia inferiore (28,45) alla volatilità storica del prezzo (32,40). Questo ci dà conforto sulla possibile continuazione del rimbalzo — fermo restando la tenuta del supporto 2800 2850 —

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE Mib: l'indice apre al ribasso rompendo in gap down il supporto statico dei 22.200 punti e la t
Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso del
A tutt’oggi non è ancora sufficientemente definito cosa indichi l’espressione “investire in e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us