Archivi categoria: Opzioni e Strategie

Scritto il alle 7:28 da Bruno Nappini

I prezzi delle opzioni rappresentano l’incontro tra le domande di acquisto e vendita immesse ogni giorno sul mercato dai vari operatori, professionisti e retails. Una figura di particolare importanza che si muove sul mercato con il fondamentale compito di assicurare … Continua a leggere

Scritto il alle 9:03 da Bruno Nappini

Iniziamo con questo leggero articolo una rapida serie didattica sul mondo delle opzioni con l’intento di far comprendere come si forma il prezzo di un’opzione, quali sono i parametri e le variabili da controllare. Nel mercato è possibile acquistare o … Continua a leggere

Scritto il alle 8:33 da Bruno Nappini

Partendo dall’ipotesi che la quotazione di chiusura di un’attività finanziaria abbia un contenuto informativo sullo stato del mercato, i segnali di analisi tecnica costruiti su tali quotazioni possono fornire una valida approssimazione dei suoi andamenti. I segnali possono quindi essere … Continua a leggere

Scritto il alle 9:00 da Bruno Nappini

L’idea che il futuro sia imprevedibile è inficiata ogni giorno dalla facilità con cui viene spiegato il passato. Come osserva Nassim Taleb nel Cigno Nero, la nostra tendenza a costruire e a credere a narrazioni coerenti del passato ci rende … Continua a leggere

Scritto il alle 23:16 da Bruno Nappini

Con il termine generico di “breakout” si intende la rottura di un livello di prezzo e/o di volatilità. Di solito le rotture di livelli di resistenza si indicano con il termine “breakup” e le rotture dei livelli di supporto con … Continua a leggere

Scritto il alle 8:41 da Bruno Nappini

Dopo aver parlato delle teorie tradizionali, mercati efficienti ed utilità attesa, iniziamo a parlare della finanza comportamentale e della teoria del prospetto. La teoria economica tradizionale fondata sull’assunto che gli individui si comportino in maniera razionale, anche se è stata … Continua a leggere

Scritto il alle 7:45 da Bruno Nappini

Precedentemente alla teoria dei Mercati Efficienti, di cui abbiamo parlato nel precedente articolo, viene elaborata la Teoria dell’Utilità Attesa secondo cui gli individui agiscono seguendo modelli comportamentali predeterminati il cui assunto prevede che l’utilità marginale della ricchezza sia sempre positiva. … Continua a leggere

Scritto il alle 16:24 da Bruno Nappini

Tutta la finanza moderna è fondata sulla Teoria dei Mercati Efficienti, “Efficient Market Hypothesis” EMH: “Un mercato finanziario è efficiente se in ogni istante i prezzi, o i rendimenti, dei titoli contengono tutte le informazioni a disposizione”. Tale teoria si … Continua a leggere

Scritto il alle 15:38 da Bruno Nappini

Per la scadenza di aprile il mercato ci consegna una situazione simile a quella del mese precedente. Put/call ratio alle stelle e view rialzista degli operatori. Ingresso dei futures a protezione delle call che per il 90% sono diventate itm, … Continua a leggere

Scritto il alle 9:16 da Roberto Semprini

L’indice SP500 è andato a chiudersi il gap rialzista menzionato nelle precedenti analisi a 2065 , è arrivato in estensione del ritracciamento a metà strada tra il 50% e il 61.8% di fibonacci , a 2040 , dove aveva un … Continua a leggere

La seconda battaglia di Lepanto, nota anche come Battaglia di Modone si svolse nel 1500, all'
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Analisi Tecnica Area 20900 diventa ostica per il toro che dopo un tentativo di allungo viene respin
La seconda battaglia di Lepanto, nota anche come Battaglia di Modone si svolse nel 1500, all'
DJI Buongiorno a tutti, riprendiamo il discorso sull’indice industriale americano. Parti
Scambi in ribasso nella seduta di venerdì per la Borsa di Milano, che accusa una flessione dell'1,0
La Bce lancia un nuovo TLTRO. Ma i segnali di frenata, sopratutto dalla Cina, non mancano. Ora bis
Ftse Mib: prese di beneficio dopo il meeting della BCE, che comunque non cambiano il quadro mid term
Oggi siamo a festeggiare nuovamente la festa della donna e al d ilà di tutti i discorsi celebrativi
Giapponesizzazione dell'economia e ulteriore tentativo di comprimere in basso i tassi di interesse